Potenziamento rotativa del nuovo polo produttivo di Cernusco sul Naviglio

Ha preso forma il nuovo assetto strategico-produttivo-logistico del Gruppo Rotolito, in sinergia e integrazione al percorso virtuoso verso la certificazione B Corp.

Article by Rotolito

Ha preso forma il nuovo assetto strategico-produttivo-logistico del Gruppo Rotolito, in sinergia e integrazione al percorso virtuoso verso la certificazione B Corp.

Investimenti importanti e grande lavoro progettuale e strutturale sono stati portati a termine, infatti, con lo scopo di ottimizzare ed efficientare sempre più il polo produttivo e logistico Rotolito di Cernusco sul Naviglio.

Si è partiti dall’unificare l’impianto produttivo di Baranzate (ex-Inprint) a quello di Cernusco sul Naviglio, ampliando quest’ultimo di nuovi spazi e sofisticati impianti di efficienza energetica.

Al fotovoltaico autoprodotto, infatti, si è aggiunta la cogenerazione ad alto rendimento CHP (Combined Heat Power), che sommati all’energia elettrica da rinnovabili acquistata da rete, forma un mix innovativo in termini di risparmio energetico e riduzione delle emissioni.

È stata un’operazione impegnativa sotto il profilo della riorganizzazione, degli investimenti tesi a raggiungere quanto prima l’autonomia energetica e, al contempo, garantire ai clienti italiani e internazionali una capacità produttiva da leader indiscusso nella rotativa.

La capacità produttiva dello stabilimento di Cernusco è attualmente potenziata con 10 rotative da 16/48/64 e 80 pagine, linee di punto metallico e soprattutto la piena efficienza del magazzino di stoccaggio carta automatizzato Paper Cube, fiore all’occhiello del mindset avanguardistico di Rotolito in fatto di riduzione degli sprechi e empowerment delle proprie Risorse e Talenti. Il tutto gestito in modo sempre più efficace ed efficiente grazie anche al controllo qualità unificato.

Il nuovo polo di Cernusco sul Naviglio è il frutto di una strategia lungimirante e all’avanguardia che ha caratterizzato tutta l’attività di Rotolito, dalla sua fondazione a oggi, e ben spiegata nel Sustainability Report appena pubblicato.

Il Gruppo Rotolito si posiziona dunque a servire in modo ancora più efficiente e funzionale il mercato della grande distribuzione e del retail, così come l’editoria periodica: settore in crescita dove recentemente ha acquisito nuove quote di mercato.

«I viaggi sono i viaggiatori»